Questa volta è diverso… oppure no?

Purtroppo certe cose, per iniziare a crederci, bisogna averle toccate con mano. Non tutti siamo così portati a spostarci nello spazio e nel tempo per provare a simulare scenari più o meno verosimili nei quali ci si potrebbe improvvisamente trovare. Sicuramente l’evento Coronavirus non è uno di quelli che probabilisticamente ci potevano facilmente venire in mente perché appartiene a quelle storie narrate in libri e nei film che definirei quasi di fantascienza. Non era mai successo.